Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Omicidio Campanale a Scauri, confermata in Appello la condanna per Di Caprio

Anche nel secondo grado di giudizio il collegio giudicante ha pronunciato sentenza di condanna a 16 anni e 8 mesi per il 37enne accusato di omicidio

Minturno – Il 5 novembre scorso la sentenza di condanna, in primo grado, per il 37enne Eduardo Di Caprio accusato dell’omicidio del 27enne Cristiano Campanale e del tentato omicidio di Andrea Campanale, pronunciata dal giudice del tribunale di Cassino Salvatore Scalera (leggi qui).

Un pronunciamento di condanna a 16 anni e 8 mesi per omicidio volontario aggravato che ha trovato conferma davanti ai giudici della Corte d’Appello di Roma.

Il gravissimo capo di imputazione nasce per fatti avvenuti il 25 gennaio del 2019 in via Antonio Sebastiani a Sauri quando il 37enne ha travolto e ucciso con la sua Ford Fiesta il 27enne per poi aggredire il fratello della vittima, Andrea.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Minturno
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Minturno