Seguici su

Cerca nel sito

Benedetta Pilato campionessa mondiale dei 100 rana: cuore e gloria in finale

Insieme a Nicolò Martinenghi, l’azzurra detiene lo scettro iridato

Più informazioni su

Se la natura del talento di Thomas Ceccon lo ha portato a cingersi la testa della corona di Re del Mondo nei 100 dorso con record (leggi qui), nell’universo femminile della Nazionale Italiana una stella attendeva di essere chiamata. E chiamata col nome di Benedetta Pilato. Il talento l’ha portata sin lì, a macinare acqua e bracciate nell’ultima corsa verso la piastra, al secondo giro. Lì Wonder Benny ha messo la quinta e colpo su colpo con Lilly King (poi seconda) ha sentito il richiamo della gloria e ha toccato la piastra per prima, al touch finale.

La Pilato è oro mondiale nei 100 rana femminili. E con Martinenghi l’Italia ha suoi regnanti iridati, incontrastati. Neanche lei ci credeva al termine di una finale con tante sfaccettature. Quarta al giro di boa e seconda prima e poi terza. Poi seconda negli ultimi metri e prima per sempre a Budapest. Una vasca dove ha ottenuto il record europeo lo scorso anno, una città fortunata per l’Italia del nuoto.

(foto@DeepBlueMedia)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Più informazioni su