Seguici su

Cerca nel sito

Fabrizio Salvitti, ‘inaccettabili le esternazioni della Luana Ludovici sui tecnici comunali’

Il capogruppo di Forza Italia critica le affermazioni di Luana Ludovici sul caso Necropolis.

Fabrizio Salvitti, ‘inaccettabili le esternazioni della Luana Ludovici sui tecnici comunali’

Il Faro on line – “Le sentenze vanno rispettate però dobbiamo tener presente che in Italia esistono tre gradi di giudizio e quindi fino al passaggio ingiudicato va rispettato il principio costituzionale della presunzione di innocenza”. Non si è fatta attendere la risposta del capogruppo di Forza Italia Fabrizio Salvitti in merito alle dichiarazioni sul caso “Necropolis” rese dal consigliere Luana Ludovici eletta in coppia con Salvitti nella lista civica “Ardea Futura” e successivamente una transitata in NCS, mentre Salvitti è confluito in Forza Italia,

Il capogruppo di Forza Italia Salvitti ribadisce: “In Italia ci sono tre gradi di giudizio e vale la presunzione di innocenza fino al passaggio in giudicato delle sentenze”. Salvitti continua: “Io mi dissocio dalle affermazioni della consigliere Luana Ludovici sui tecnici in merito alla frase “che sono quelli che continuano a governare e rimangono per più stagioni politiche” in quanto non si tiene conto che all’ufficio tecnico lavorano in costante stato di emergenza in quanto sotto organico ed in uffici fatiscenti e con strumenti non adeguati alle problematiche urbanistiche di un comune come quello di Ardea. Fino a prova contraria – prosegue Salvitti – restano persone perbene e tecnicamente preparate.

Apprezzo il commento prettamente politico di Monica Fasoli, ma vorrei ricordare alla Fasoli che il cambiamento nel centrodestra è già in itinere e certo che ci farà piacere se vorrà dare un contributo per un centro destra unito”.