Seguici su

Cerca nel sito

Air show, aereo precipitato a #Terracina, ritrovato il corpo del pilota, è il capitano Gabriele Orlandi

A bordo del velivolo un soo pilota di 36 anni. Il cordoglio di Pinotti, Graziano e Vecciarelli

Il Faro on line – C’era solo un pilota a bordo del caccia precipitato durante l’esibizione all’air show di Terracina. E’ quanto risulta ai carabinieri del comando provinciale di Latina. Il velivolo ha due posti, ma durante l’esibizione ai comandi c’era solo un pilota di 36 anni. Il corpo del pilota dell’Eurofighter precipitato a Terracina è stato ritrovato dopo pochi minuti.

Il cordoglio di Pinotti, Graziano e Vecciarelli

Sono “ancora sconosciute” le cause dell’incidente aereo avvenuto oggi a Terracina. E’ quanto sottolinea l’Aeronautica militare a proposito del caccia Eurofighter del Reparto Sperimentale di Volo precipitato in mare “nella fase finale del suo programma di volo”.

L’Aeronautica Militare ha “attivato le procedure per accertare le cause”, sottolinea la Forza armata, aggiungendo che “le operazioni di soccorso sono iniziate immediatamente dopo l’impatto grazie ai mezzi presenti sul posto”. Il ministro della Difesa, Roberta Pinotti e il capo di Stato Maggiore della Difesa, Claudio Graziano “si uniscono al capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Enzo Vecciarelli nell’esprimere vicinanza e cordoglio alla famiglia ed alle persone più care e vicine al giovane pilota”.

“Cieli blu!”

E’ il commiato dei piloti e dei commilitoni dell’Aeronautica militare che sui social network salutano il capitano di 36 anni, Gabriele Orlandi, morto nell’ incidente di Terracina, in provincia di Latina. “R.I.P.”, riposa in pace é l’altra espressione ricorrente nei gruppi su Facebook di sottufficiali dell’Arma aerea, tra espressioni di dolore e di sgomento.