Seguici su

Cerca nel sito

“Il maltempo ha messo in ginocchio gli agricoltori di Maccarese e Torrimpietra” foto

L'allarme della Cia di Roma: "Misure speciali subito, i sacrifici di una vita andati in frantumi"

Fiumicino – Danni all’ agricoltura, a Torrimpietra e Maccarese: la conta è disastrosa. La tromba d’aria di sabato notte (leggi qui) ha distrutto serre e depositi, provocando una serie di danni agli agricoltori.

Lo denuncia la Cia di Roma che in una nota diffusa ha fatto sapere che sono ingenti i danni economici. “Ci troviamo di fronte ad una tragedia, e tanta è la vicinanza alla famiglia di Noemi, la ragazza di Fiumicino vittima del maltempo (leggi qui) – dice il presidente della Cia Roma Riccardo Milozzi – molti dei nostri associati e non solo ci hanno raccontato di gravi danni a colture e strutture” .

A Maccarese l’azienda di Stefano Tiozzo, ex Ortosole, ha subito la distruzione dei tetti di capannoni e serre. “E’ una delle vittime del maltempo, una vita di sacrifici svaniti in una sera – continua Milozzi – la Cia d Roma si schiera con i consiglieri Minucci, Califano e il sindaco Montino nella richiesta dello stato di calamità (leggi qui). Immediato dovrà essere l’iter per lo sblocco di fondi speciali. Gli agricoltori vanno aiutati e sostenuti in questo momento tragico per loro” .

(Il Faro online)