Seguici su

Cerca nel sito

Coronas: “Case Erp Fiumicino, il Comune smetta di essere latitante”

"Siamo ad un passo dal gettare in strada decine di famiglie. Il Comune deve revocare la concessione e farsi promotore di un esposto in Procura per bancarotta".

Fiumicino – “E’ inconcepibile che i danni provocato da un costruttore si riversino sui cittadini. Ciò che ha evidenziato nel dettaglio il portavoce degli inquilini di via Berlinguer, Emiliano Piccioni (leggi qui), conferma quanto da tempo sto dicendo: c’è stata una disattenzione totale sulla vicenda, e adesso a pagarne le conseguenze sono gli inquilini che da sempre pagano correttamente affitto e canoni”. Lo afferma il capogruppo di Forza Italia, Alessio Coronas.

“Il Comune si svegli. Non possono essere lasciati soli – prosegue -, né è possibile sempre spostare l’attenzione su altro. A fronte dei 661.490,84€ di tasse non pagate, il Comune può e deve agire nell’umico modo possibile: revocare la concessione e farsi promotore di un esposto in Procura per bancarotta.

I giorni passano, e siamo ad un passo dal gettare in strada decine di famiglie. Non possiamo assistere inermi a questa mattanza, con l’Amministrazione comunale impegnata su altri fronti.

Il palazzo di via Berlinguer è vicino al Comune, ma il Comune non è vicino agli affittuari; ed è la dimostrazione plastica dell’assenza, di fatto, di chi governa questa città rispetto ai problemi dei suoi cittadini. Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire”.