Seguici su

Cerca nel sito

Le Rubriche di Il Faro Online - Appunti di viaggio

Fiumicino: sondaggio sulle opposizioni, ecco com’è andata sondaggio

L'analisi dei risultati di un sondaggio che, pur non avendo valore statistico scientifico, fa comunque discutere.

Fiumicino – I votanti finali del sondaggio effettuato da ilfaroonline.it sull’incisività delle forze di opposizione in Consiglio comunale a Fiumicino (leggi qui) sono stati 1051. Un dato che ovviamente non ha i crismi dell’ufficialità statistica, ma è solo un modo che abbiamo usato per dare voce alla gente e poter dire la propria sull’andamento della politica cittadina.

E pur senza voler tracciare alcun bilancio che sia esaustivo di una tendenza politica (siamo lontanissimi dalle elezioni, il campione è comunque limitato – seppur significativo – e riguarda solo chi è fornito di una connessione internet), il fatto che fosse impossibile votare più volte con gli stessi “device lo rende comunque utile per fare alcune considerazioni.

Prima tra tutti la riconoscibilità del lavoro sul territorio da parte dei cittadini (non uso la parola “elettori” per non inquinare un ragionamento politico che, nel caso reale di voto, fa necessariamente i conti con altre dinamiche). E’ un fatto che la lista civica Crescere Insieme, fuori dall’alveo di una copertura partitica, abbia riscosso una buon successo, tanto da piazzarsi al primo posto percentuale.

Segno di un lavoro riconosciuto, e anche della capacità di muovere il consenso. Un risultato che, però, ad un occhio esperto non sorprende più di tanto, visto che anche alle scorse elezioni la civica si è fatta vedere per numero di consensi e il suo punto di riferimento, Roberto Severini, è risultato il consigliere più votato del centrodestra.

Va comunque bene la Lega, che a livello amministrativo si è mossa molto (è stata l’unica forza ad incassare il passaggio di due emendamenti in fase di approvazione di Bilancio), anche se ha dovuto registrare la defezione di Stefano Costa, passato a Fratelli d’Italia. Il che, forse, ha in qualche modo influenzato il dato delle due formazioni politiche rispetto a questo sondaggio.

Vanno bene anche i Cristiano Popolari, che – a guardare i dati del nostro sondaggio – hanno cannibalizzato il voto della lista civica Baccini Sindaco, perdendo però qualche percentuale per strada. Rendita di posizione, invece, per Forza Italia, in fase di ristrutturazione sul territorio.

Ribadiamo – a scanso di equivoci – che questo sondaggio non ha valore scientifico statistico, ma è solo un modo per intercettare l’opinione dei lettori.

elezioni 2018 Fiumicino centrodestra

clicca per ingrandire

La lettura politica più ampia, se vogliamo guardare alle ultime polemiche politiche (quelle riguardanti una dichiarazione del senatore della Lega, William De Vecchis, che ha escluso Forza Italia da un possibile accordo per la nomination del prossimo candidato sindaco del centrodestra), dice che sommando le percentuali di Lega e Fratelli d’Italia si arriva al 36% di preferenze, mentre sommando liste civiche e Forza Italia si arriva al 58% di voti.

L’ennesima dimostrazione del fatto che, in un’eventuale competizione col centrosinistra, andare divisi vuol dire regalare agli avversari una buona fetta di voti, da qualunque parte la si guardi.

Discorso a parte per i 5 Stelle, che guardando i risultato del voto del 2018 e confrontandoli con questo sondaggio vedono un calo; ma resta da capire quanto il popolo pentastellato sia interessato a partecipare ad iniziative come questa, e dunque il dato potrebbe non essere rilevante.

Resta poi da discutere sulla parola “incisivo”. C’è chi l’ha interpretata con “il consigliere più attivo in Consiglio”, chi invece come “la forza politica che ha incassato più risultati in ambito amministrativo”, chi come “colui che più di altri riesce a dialogare con la gente anche tramite social”. D’altronde era un sondaggio con una traccia, ma senza risposte predeterminate (al di là dei nomi di partito), e questo va comunque sottolineato per onestà intellettuale.

Fin qui l’analisi del Faro on line, ma ovviamente saremo lieti di ospitare comunicati e approfondimenti di chi volesse dare il proprio contributo di ragionamento sui numeri usciti da questa 4 giorni di “sfida”.

Sondaggio

Fiumicino: chi, secondo te, nel fronte dell'opposizione, è stato più incisivo?

  • Crescere Insieme (35%)
  • Lega (33%)
  • Cristiano Popolari (20%)
  • Movimento 5 Stelle (5%)
  • Forza Italia (3%)
  • Fratelli d'Italia (3%)
Loading ... Loading ...