Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Omicidio Vannini, Pascucci: “Continuiamo a chiedere giustizia per Marco”

Pascucci: "Come Istituzione lo consideriamo un nostro dovere e, per quel poco che possiamo fare, insieme alla nostra Comunità, continueremo a restare a fianco di mamma Marina e papà Valerio"

Cerveteri – “Oggi, in questo triste quinto anniversario dell’omicidio di Marco, c’è una luce di speranza che sia fatta giustizia e si ottenga verità. Fino ad allora sulle mura del nostro Municipio campeggerà la foto di Marco e la scritta ‘Verità e Giustizia‘”. Così in una nota il sindaco di Cerveteri, Alessio Pascucci, ricorda la scomparsa di Marco Vannini, il ventenne ucciso a Ladispoli da un colpo di pistola nel 2015 nella casa della famiglia Ciontoli.

“Come Istituzione – conclude il Sindaco – lo consideriamo un nostro dovere e, per quel poco che possiamo fare, insieme alla nostra Comunità, continueremo a restare a fianco di mamma Marina e papà Valerio. Verità e Giustizia per Marco“.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Cerveteri