Seguici su

Cerca nel sito

Addio a Gioele Rossetti. L’Aurelia Nuoto: “Sconvolti e increduli”

Una nota piena di dolore della squadra di Gioele. L’atleta azzurro ha perso la vita a Nettuno con Lombini

Roma – Appena si apre il sito ufficiale dell’Aurelia Nuoto appare il messaggio di addio a Gioele Rossetti. Nero su bianco, semplicemente. Senza altri accorgimenti. L’unico accorgimento è il dolore che traspare dalle parole della sua società di nuoto di appartenenza.

Una tragedia nel nuoto italiano nella giornata di oggi. Insieme a Fabio Lombini (leggi qui), Rossetti ha perso la vita questa mattina in un incidente aereo a Nettuno (leggi qui). Ha preso fuoco il velivolo su cui viaggiavano e dopo alcuni minuti è precipitato.

Gioele aveva 23 anni ed era una promessa del nuoto azzurro. Lascia un vuoto incolmabile, tra i suoi amici, gli allenatori. E la sua famiglia soprattutto. Incredibile l’accadimento. Per tutti.

La nota dell’Aurelia Nuoto

Qualcosa si è rotto in ognuno di noi, i tuoi compagni di squadra sono sconvolti, i tecnici distrutti e ci vorrà del tempo per arrenderci all’ idea che è successo davvero. Ci vorrà del tempo per raccogliere i pensieri e per ordinare i ricordi. Troveremo insieme la forza di fare quello che abbiamo sempre fatto come una squadra, la tua squadra, quella che oggi si stringe tutta attorno alla tua famiglia e a quella di Fabio Lombini”.

(Il Faro on line)(foto:Rossetti il primo da sinistra)