Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, Coronas: “Forza Italia apre il circolo di via Martinengo. E’ l’inizio di una nuova stagione”

“Un processo di riorganizzazione che è solo all'inizio e che prevede l'apertura di altri circoli sul territorio”.

Fiumicino – “Le porte di queste casa non sono aperte, sono spalancate”. L’on. Alessandro Battilocchio, coordinatore provinciale di Forza Italia, non usa mezze misure per “aprire” al territorio rispetto a un progetto di centrodestra che veda i moderati al centro dell’azione politica. E’ il segnale della rinascita territoriale di un partito, Forza Italia, che negli anni passati ha vissuto stagioni da protagonista. All’inaugurazione erano presenti anche il senatore Maurizio Gasparri, il capogruppo consiliare Alessio Coronas e il presidente dei Cristiani Popolari, Mario Baccini.

circolo forza italia fiumicino
circolo forza italia fiumicino

Un momento dell’inaugurazione

“L’area centrale, non centrista – ha sottolineato Baccini – sono fondamentali all’interno del centrodestra. Per questo la giornata di oggi è importante. Faccio appello alle associazioni, di entrare in campo; la politica ne ha bisogno.”.

Il senatore Gasparri ha evidenziato come “il ritorno al territorio è fondamentale. Va bene utilizzare gli strumenti della rete, ma il contatto con la gente, la presenza in città, l’apertura di un circolo, sono azioni fondamentali per una buona politica, una politica che parli alla gente”.

“Un processo di riorganizzazione che è solo all’inizio – ha detto Alessio Coronas (foto di copertina) – e che prevede l’apertura di altri circoli sul territorio, almeno altri due. Ringrazio Sandro Martinelli per aver accettato l’incarico di coordinatore del circolo e il segretario comunale Raffaello Biselli, sempre attento ad ogni iniziativa politica sul territorio.

circolo forza italia fiumicinoi

Il brindisi inaugurale

Presenti i quadri locali e provinciali di Forza Italia, molti esponenti e simpatizzanti, alcuni elementi della vecchia guardia (ad esempio l’ex sindaco Mario Canapini) ma anche nuove leve della politica (come Orazio Azzolini di Energie per Fiumicino). Presente anche Roberto Severini, capogruppo della lista civica Crescere Insieme.

“Il centrodestra è unito – ha sottolineato Baccini – e dobbiamo superare questa stagione di governo locale di centrosinistra non per ragioni giudiziarie ma politiche”, ha proseguito, facendo riferimento al processo che vede Montino in attesa di giudizio per la storia delle cosiddette “spese pazze” in Regione (leggi qui).
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino