Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, nuova vita per il mercato coperto: approvata la mozione

Zorzi: "La Giunta si impegna a mettere in campo tutte le azioni necessarie per trasformare il mercato coperto in un luogo di vendita e somministrazione dei prodotti d'eccellenza dell'agro romano"

Fiumicino – “Durante il consiglio comunale di oggi è stata approvata, all’unanimità dei presenti, la mozione proposta dalla maggioranza che impegna il sindaco e la giunta a mettere in campo tutte le azioni necessarie per trasformare il mercato coperto di via degli Orti in un luogo di vendita e somministrazione dei prodotti d’eccellenza dell’agro romano”. Lo dichiara il consigliere comunale e presidente della Commissione Attività produttive Fabio Zorzi.

“L’amministrazione comunale, attraverso l’assessora competente, ha già avviato l’iter per accedere ai finanziamenti stanziati dalla Regione Lazio per il recupero dei mercati coperti – sottolinea Zorzi -. Si tratta di un’occasione unica che ci permetterà di trasformare quel luogo in un’area di promozione dei prodotti che caratterizzano non solo il nostro territorio, ma quelli di tutto l’agro romano. Questo si inserisce nel solco della ricca tradizione enogastronomica del nostro Paese che lo rende unico nel panorama europeo se non mondiale”.

“Il sì del consiglio comunale è un’ottima notizia – sottolinea l’assessora Erica Antonelli – l’amministrazione ha da subito preso visione del bando per l’accesso al finanziamento. Si tratta di un bando regionale che, in caso di aggiudicazione, metterà a disposizione circa 200 mila euro. L’ulteriore conferma che il progetto è condiviso da tutte le forze presenti in consiglio è per noi un nuovo sprone ad andare avanti”.

“Non appena sarà pronto il progetto, di concerto con la Presidente Paola Meloni – conclude Zorzi- lo condivideremo nelle commissioni Attività Produttive e Lavori Pubblici per sottoporlo all’attenzione di tutti e condividere stimoli ed eventuali proposte. Ringrazio l’intero consiglio comunale per avere compreso l’importanza di questo atto e per averlo votato all’unanimità”.

Petrillo: “Ora puntiamo su innovazione e attrattiva”

“Sono soddisfatto della mozione proposta dalla maggioranza ieri in Consiglio comunale che ha impegnato il Sindaco e la Giunta a mettere in campo tutte le azioni necessarie per trasformare il mercato coperto di via degli Orti a Fiumicino in un luogo di vendita e somministrazione dei prodotti d’eccellenza dell’agro romano. Ringrazio innanzi tutto i consiglieri del Movimento Cinque Stelle Pietrosanti e Costanza che hanno aperto in Consiglio la discussione sul mercato.

L’attuale progettazione, anche grazie all’arrivo dei fondi regionali, rimette al centro il concetto di commercio di prossimità e la necessità di riqualificazione di edifici esistenti. Sono convinto che l’idea di commercio all’interno di quel mercato va totalmente riformata, ci dovrà essere uno sforzo congiunto di Regione e Comune verso gli attuali venditori affinché facciano un salto di qualità e rendano quello spazio innovativo e attrattivo. Su questo, ovviamente porteremo avanti delle progettualità.

Ci tengo però a ribadire che, in precedenza, questa Amministrazione non aveva mai sostenuto di voler eliminare il mercato di Fiumicino, c’era però l’esigenza di coniugare la pedonalizzazione del centro storico mantenendo il commercio di prossimità del mercato. In quest’ottica il parcheggio per le auto sarebbe sorto al piano superiore e il mercato, rinnovato, sarebbe rimasto al piano terra. Ora, per svariate vicissitudini e per un cambiamento di strategie dovute al periodo di post pandemia, quella progettualità è diventata di difficile realizzazione nel breve periodo e il Consiglio comunale ha deciso di puntare su un’altra progettualità basata sulla riqualificazione dell’esistente”. Lo dichiara il capogruppo della Lista civica Zingaretti in Consiglio comunale e vicepresidente di POP – Idee in movimento Angelo Petrillo.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino