Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Slittino, l’Italia a squadre è seconda in Coppa del Mondo

Il migliore degli azzurri è Fischnaller. Prossima tappa il 18 dicembre

Torna nuovamente sul podio di Coppa del Mondo l’Italia dello slittino con la staffetta a squadre nella tappa di Altenberg, in Germania.

Sul budello teutonico la squadra azzurra si è piazzata al secondo posto, grazie a tre prove di livello, specialmente quella del doppio con la coppia Rastner/Rieder che ha permesso agli azzurri di recuperare sui rivali. E’ il secondo podio per l’Italia nella staffetta a squadre, dopo il terzo posto ottenuto nella prova sul catino olimpico di Yanqing.

Davanti a tutti la Germania (Julia Taubitz, Max Langenhan e la coppia Eggert/Benecken) con il tempo complessivo di 2’23”954 con 325 millesimi di vantaggio sul team Italia (Andrea Voetter, Dominik Fischnaller e il duo composto da Ludwig Rieder e Patrick Rastner). A completare il podio la Russia (Ekaterina Katnikova, Aleksander Gorbatcevich e il duo Denisev/Antonov) a 493 millesimi di distacco.

Non si è classificata la Lettonia (Eliza Tiruma, Kristers Aparjods e il duo Bots/Plume) che stava andando ad insidiare il tempo dell’Italia, ma non ha concluso la prova per colpa di un clamoroso errore nel doppio.

Classifica generale che vede al comando la Germania con 231 con l’Italia in scia con 210 punti e terza l’Austria con 205.

Parla tedesco il podio nel singolo maschile. Ex aequo al primo posto tra l’austriaco Wolfgang Kindl ed il padrone di casa, il tedesco Max Langenhan, appaiati  col tempo di 1’47”997. Terza posizione per l’altro teutonico Johannes Ludwig, attardato di 33 millesimi dalla coppia di testa.

Tra i quattro azzurri che hanno preso parte alla gara, il migliore è risultato Dominik Fischnaller. Il carabiniere altoatesino,  ha concluso in settima posizione. Tredicesimo Leon Felderer, mentre si è dovuto accontentare del 18esimo posto, Kevin Fischnaller. Solamente 26esimo Alex Gufler.

Prossimo appuntamento il 18 dicembre con la tappa di Coppa del Mondo, in programma nel catino austriaco di Igls. (fisi.org)

Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport