Seguici su

Cerca nel sito

Paralimpiadi 2022, l’Ucraina da record nello sci di fondo: vince sette medaglie

Tre ori, tre argenti e un bronzo già in bacheca. L’Oro nella sei km in piedi: “Per il mio Paese”

Pechino – L’Ucraina da record nella prima giornata delle Paralimpiadi. Lancia un messaggio di pace da Pechino. All’esordio olimpico sono state tre le medaglie d’oro vinte, insieme agli altrettanti tre argenti e un bronzo messi in bacheca. Sette in totale gli allori conquistati che la fanno balzare in cima alla classifica generale della competizione a cinque cerchi.

Lo sci di fondo è la disciplina della grande festa sportiva dei gialloblu. Grygorii Vovchynskyi vince nella 6 km in piedi e nella 6 km disabilità visive, con Oksana Shyshkova tra le donne e Vitali Lukianenko tra gli uomini davanti ad altri due ucraini, Oleksandr Kazik, argento, e Dmytro Suiarko, bronzo: “È stato difficile per me quando è iniziata la guerra, non ho capito cosa sia successo e ho pianto ogni giorno – ha dichiarato Vovchynskyi –. Avevo il dovere di dare tutto per l’Ucraina. Ho pensato alla guerra, al mio paese, al mio popolo, al mio presidente. Amo l’Ucraina. Amo lo sport, ma oggi ho corso pensando al presente e al futuro della mia nazione”.

(foto@ParalympicGames/Facebook)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport