Seguici su

Cerca nel sito

Nuoto, Simona Quadarella lascia i Vigili del Fuoco

La pluricampionessa mondiale di nuoto prende un'altra strada professionale. Decisione maturata a margine delle vittorie di Gwangiu

Roma – Dopo tre anni esatti dall’assunzione, Simona Quadarella lascia il  Corpo e non rinnova il tesseramento per il Gruppo sportivo dei Vigili del fuoco Fiamme Rosse.

Una scelta consapevole, per motivi strettamente personali legati al suo futuro sportivo e professionale, maturata a partire dai Campionati del mondo 2019 di  Gwangiu (KOR) in cui ha vinto il titolo iridato nei  1500SL e la medaglia d’argento negli 800SL.

Il Corpo nazionale dei Vigili del fuoco ed il GS VVF Fiamme Rosse ringraziano Simona per il prestigio dato e per l’attaccamento ai colori rossi della maglia dimostrati sino a quest’ultimo fine settimana a Genova, quando ha gareggiato  con il lutto al braccio, in occasione del trofeo “Nico Sapio” di nuoto, per ricordare i colleghi recentemente scomparsi e Le augurano un futuro sempre più prestigioso.

Il Palmares

Oltre ai titoli conseguiti ai Mondiali, nel suo periodo di permanenza nel Corpo Simona Quadarella ha, inoltre, conseguito altri notevoli risultati, quali:

Campionati del mondo V.C. 2018 – Hangzhou (CHN)

– 2ª classificata  800SL

Campionati del Europei  2018 – Glasgow (GB)

– 1ª classificata  1500SL

– 1ª classificata  800SL

– 1ª classificata  400SL

Giochi del mediterraneo 2018 – Tarragona (ESP)

– 1ª classificata 800SL

– 1ª classificata 400SL

Campionati del Europei S.C. 2017 – Copenaghen (DK)

– 3ª classificata al Campionato Europeo SC – 800SL – Copenaghen (DK)

Campionati del mondo 2017 – Budapest (HUN)

– 3ª classificata 1500SL

Universiadi 2017 – Taipei (TWN)

– 1ª classificata alle Universiadi – 1500SL – Taipei (TWN)

– 1ª classificata alle Universiadi – 800SL – Taipei (TWN)

(Il Faro on line)(fonte@www.vigilfuoco.it)