Seguici su

Cerca nel sito

Discarica a Monte Carnevale, i residenti: “Non permetteremo mai di fare una Malagrotta 2”

Il Comitato Valle Galeria Libera ringrazia tutti i politici e cittadini che hanno partecipato alla manifestazione in Campidoglio: "La zona va bonificata e non trasformata in discarica"

Roma – “La manifestazione di ieri che ha portato in una giornata lavorativa centinaia di persone a protestare sotto il Campidoglio, per la scelta scellerata di una seconda Malagrotta, è stata un successo ed ha visto ancora una volta protagonisti i bambini. Volevamo ringraziare tutti i comitati dei vari quartieri e le associazioni che sono intervenute. Volevamo ringraziare anche tutti i politici che hanno partecipato ancora una volta come semplici cittadini, senza bandiere e senza stendardi, così come richiesto dal Comitato”. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso dal Comitato Valle Galeria Libera.

Che prosegue: “Purtroppo, qualcuno ancora tenta di etichettare o incasellare le azioni del Comitato, pertanto torniamo a ribadire che il nostro obiettivo è la riqualificazione della Valle Galeria e la richiesta alle Istituzioni di una gestione dei rifiuti virtuosa, ed ovviamente per arrivare a tutto ciò auspichiamo che ci sia la collaborazione di tutti. I rappresentati del Comitato ricevuti ieri dalla delegata della Sindaca, Valeria Allegro, (sebbene la Sindaca fosse presente in Campidoglio), non sono rimasti assolutamente soddisfatti dell’incontro, in quanto si è trattato soltanto di un ascolto delle ‘ragioni’ che hanno portato i cittadini della Valle Galeria a manifestare e non di una discussione in merito al tema.

Ringraziamo i consiglieri di opposizione del Comune relativamente alla presentazione delle due mozioni per dire no alla discarica di Monte Carnevale, che sono state votate ieri in Consiglio Comunale con esito favorevole, anche da alcuni consiglieri della maggioranza. Con profondo rammarico, leggiamo dalla carta stampata, che purtroppo la Sindaca non ha nessuna intenzione di fare un passo indietro, anzi ed infatti scrive che, capisce la sofferenza dei cittadini della Valle Galeria e le difficoltà dei consiglieri ma devono dare risposte a tre milioni e mezzo di cittadini.

Vogliamo ribadire alla signora Sindaca, che anche i cittadini della Valle Galeria fanno parte dei 3 milioni e mezzo di romani, e che questi cittadini si ‘batteranno’ per ottenere la riqualificazione della zona che per 50 anni ha ospitato la discarica più grande di Europa – Malagrotta (per non parlare degli altri impianti presenti) avendo già pagato un alto prezzo tra malati e morti. Non permetteremo mai di fare una seconda Malagrotta.

Pretendiamo che il voto espresso ieri dall’aula sulla contrarietà a Monte Carnevale venga rispettato. Ora basta. Pretendiamo una gestione dei rifiuti virtuosa, e non possiamo essere sempre noi a sacrificarci. Chiediamo inoltre che qualora la Sindaca volesse andare avanti nel suo “ piano scellerato “ sia i consiglieri di maggioranza, che hanno votato le mozioni delle opposizioni, sia i Municipi (XI e XII) facciano un passo indietro, per dare un segnale fermo e deciso. Ricordiamo inoltre che il piano rifiuti è in capo alla Regione Lazio, e il Presidente Zingaretti è responsabile insieme al Comune della mala gestione dei rifiuti nella Capitale. La manifestazione a questo punto si sposta sotto la Regione Lazio, per chiedere un incontro direttamente al Presidente e forse anche lui manderà un delegato ad ascoltarci”.

(Il Faro online)