Seguici su

Cerca nel sito

We Run Together: Martina Caironi nell’asta per gli ospedali di Brescia e Bergamo

Senza sosta la gara di solidarietà contro il covid-19 promossa da Papa Francesco. Su www.charitystars.com altri prestigiosi premi ed esperienze sportive

Roma – Peter Sagan, Flavia Pennetta, Christof Innerhofer, Massimiliano Rosolino, Giuseppe Vicino, Armani, Lamborghini, Annalisa Minetti, Martina Caironi e un weekend di allenamento a Sabaudia con gli atleti e i tecnici della canoa e del canottaggio del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle: questi gli atleti e le società che hanno messo a disposizione i nuovi premi all’asta fino a venerdì 10 luglio.

L’iniziativa di solidarietà “We Run Together”, promossa da Papa Francesco e inaugurata l’8 giugno scorso, prosegue infatti senza sosta sulla piattaforma www.charitystars.com per raccogliere fondi a sostegno del personale sanitario dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo e di Fondazione Poliambulanza di Brescia, in prima linea nella lotta contro il coronavirus.

Come di consueto, gli appassionati sportivi potranno aggiudicarsi i prestigiosi premi partecipando all’asta di beneficenza, organizzata da Athletica Vaticana, Fiamme Gialle, “Cortile dei Gentili” e Fidal-Lazio, disponibile all’indirizzo https://www.charitystars.com/collection/we-run-together-it.

Inoltre, tutti coloro che desiderano contribuire alla raccolta fondi pur non partecipando alle aste, potranno fare una donazione libera, sempre nella sezione dedicata a We Run Together sul sito www.charitystars.com. Partecipando alle aste o facendo una donazione libera si avrà la possibilità di essere sorteggiati per ricevere dei premi speciali, tra cui una maglietta di Athletica Vaticana autografata da Papa Francesco.

Gli oggetti e le esperienze all’asta fino a venerdì 3 luglio

1.Maglia personalizzata per Papa Francesco degli Harlem Globetrotters;

2.Pettorale e tuta da gara di Dorothea Wierer autografati;

3.Allenamento e giornata con Yeman Crippa;

4.Maglia della Nazionale Italiana di Pallavolo di Ivan Zaytsev, autografata;

5.Maglia della Nazionale Italiana di Pallavolo di Cristina Chirichella autografata;

6.Vacanza per due persone presso il Dolomite Residence di Manuela e Manfred Moelgg;

7.Guantoni di Clemente Russo autografati e libro a fumetti su Nino Benvenuti autografato;

8.Giornata a Cortina d’Ampezzo con Kristian Ghedina;

9.Judogi della campionessa olimpica Giulia Quintavalle autografato;

10.Polo della Nazionale Italiana Paralimpica indossata da Monica Contrafatto a Rio 2016;

11.Canottiera da gara di Nicole Orlando autografata.

Gli oggetti e le esperienze all’asta fino a venerdì 3 luglio

1.Maglia del campione del mondo Peter Sagan, autografata, donata dall’atleta a Papa Francesco;

2.Cappellino di Flavia Pennetta autografato;

3.Tuta da gara della nazionale di sci alpino – Federazione Italiana Sport Invernali – confezionata su misura per Christof Innerhofer per la stagione 2018/2019, autografata e casco ufficiale da gara personalizzato e autografato;

4.Giornata di allenamento a Roma-Castelporziano con l’atleta Massimiliano Rosolino e cuffia autografata;

5.Body da gara della Nazionale Italiana di canottaggio di Giuseppe Vicino, autografato, indossato in occasione della conquista del titolo di Campione del Mondo di canottaggio 2017  nel due senza senior e polo di rappresentanza della Nazionale Italiana per i Campionati mondiali del 2019;

6.Weekend di allenamento a Sabaudia con gli atleti e i tecnici del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle, dal venerdì pomeriggio alla domenica dopo pranzo, con giro sulle imbarcazioni sul Lago di Paola, gara con gli atleti al remoergomentro e visita dei luoghi caratteristici del territorio;

7.Voucher con invito Privè per due persone alla sfilata di Giorgio Armani a Gennaio 2021 e ritiro di un Kit EA7 “Italia Team” presso la boutique Armani in Via Manzoni, 31 a Milano;

8.Un weekend (da venerdì al lunedì successivo) alla guida della supercar Lamborghini Huracán EVO;

9.Giornata di allenamento con Annalisa Minetti e rosario che dal 2011 accompagna l’atleta in tutte le gare;

10.Pettorina che Martina Caironi indossava al mondiale 2015, in cui ha realizzato il record del mondo ancora imbattuto nei 100m T42 (14”61).