Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Elezioni nel Municipio X, Di Pillo passa il testimone a Falconi: “Vigileremo”

La presidente uscente: "Siederò in Consiglio all'opposizione, continuando a portare avanti le vostre istanze"

Ostia – Con l’elezione al ballottaggio di Mario Falconi (leggi qui), candidato civico del centrosinistra, si chiude l’era a Cinque Stelle del Municipio X di Roma. La coalizione guidata dall’ormai ex vicepresidente Alessandro Ieva si è infatti fermata al primo turno, incassando il 20,89% (leggi qui), e siederà ora fra i banchi dell’opposizione.

È chiaro che non è andata come avrei voluto, ma i cittadini sono quelli che decidono, la meraviglia della democrazia è questa”, ha commentato su Facebook la presidente uscente Giuliana Di Pillo. “La nostra Amministrazione – ha sottolineato – lascia al territorio opere importanti, che resteranno a testimonianza del tanto lavoro fatto con il cuore per il bene di tutti e tanti investimenti e progetti avviati che non dovranno essere dispersi”.

“Ringrazio tutti coloro che in questi anni mi sono stati vicini e che comunque hanno rinnovato la fiducia in noi, in me, esprimendo il loro voto affinché continuassimo a governare questo Municipio”, ha aggiunto. “Non è bastato ma in ogni caso ci saremo, ci sarò, siederò in Consiglio all’opposizione continuando a portare avanti le vostre istanze e vigilando affinché tutto ciò che è stato fatto non venga perduto”.

Di Pillo era stata eletta nel 2017, dopo il periodo di commissariamento del Municipio X. Al secondo turno aveva ottenuto uno schiacciante 59,60%, sconfiggendo la candidata leghista Monica Picca, rimasta ferma al 40,40%. L’affluenza, al ballottaggio, era stata del 33,60%, ancora più bassa di quella del 2021 (leggi qui).

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio