Seguici su

Cerca nel sito

Carenza ambulanze a Fiumicino, Severini: “E’ ora di potenziare i servizi sanitari su tutto il territorio”

Il Capogruppo di Crescere Insieme: "Tagliare le ambulanze e i punti di Primo Soccorso è troppo: come si potrà rispondere alle emergenze?"

Fiumicino – “La delocalizzazione della postazione del 118 di viale di Casal Palocco (leggi qui), con le conseguenti ripercussioni che si stanno registrando sul territorio di Fiumicino (leggi qui), sta aggiungendo altri disagi alla già carente assistenza sanitaria: se le ambulanze di Ostia saranno chiamate ad intervenire nell’entroterra, infatti, quelle di Fiumicino saranno costrette ad intervenire su Ostia, lasciando scoperte le zone centrali della nostra città“. Così, in una nota stampa, Roberto Severini, capogruppo della lista civica Crescere Insieme.

“Eppure, una mozione del lontano 2012 – spiega il Capogruppo – chiedeva proprio il rafforzamento dei servizi sanitari, puntando all’aumento delle ambulanze attive sul territorio. Invece, quello a cui oggi assistiamo è una Regione che non investe sull’emergenza e pensa a costruire Case della Salute che non svolgono le loro funzioni, bensì si riducono a semplici poliambulatori, che non hanno le risorse per rispondere alle esigenze dei cittadini.

Che ci sia la volontà di distruggere la sanità nel Lazio, lo si evince dai tantissimi tagli fatti negli anni. Ma tagliare addirittura le ambulanze e i punti di Primo Soccorso è troppo: come si potrà rispondere in maniera tempestiva alle emergenze?

Ancora oggi, quindi, chiediamo che vengano potenziati i servizi sanitari e la presenza delle ambulanze su tutto il territorio, in particolare al Nord – conclude Severini – . In un Comune di quasi 100mila abitanti, il cittadino ha bisogno di sentirsi al sicuro: come può farlo se non abbiamo nemmeno un ospedale? Rivolgersi all’ospedale di Roma non può essere la risposta. Urge una riqualificazione del futuro sanitario delle nostre località. Quello che continuiamo vedere è una mancanza di volontà da parte dell’Amministrazione ad investire tempo e risorse sui servizi sanitari”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino