Seguici su

Cerca nel sito

Frammenti di un aereo cadono su Fiumicino, l’Ansv invia un investigatore fotogallery

L'Agenzia nazionale per la sicurezza del volo ha disposto l'invio di un proprio investigatore per un sopralluogo operativo

Più informazioni su

Fiumicino – Dopo l’atterraggio di emergenza dell’aereo della Norwegian a Fiumicino (leggi qui), l’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (Ansv) ha disposto l’invio di un proprio investigatore presso lo scalo romano per lo svolgimento di un sopralluogo operativo. Lo rende noto la stessa Ansv.

L’aereo, a causa di un problema tecnico, ha fatto rientro all’aeroporto Leonardo Da Vinci di Fiumicino per un atterraggio d’emergenza poco dopo il decollo, intorno alle 16.40 di sabato 10 agosto 2019, orario in cui ha sorvolato Isola Sacra, provocando una pioggia di detriti che ha colpito 25 auto e 12 abitazioni (leggi qui).

A cadere sui tetti e sulle auto della città costiera alcune parti del cerchio del carrello sinistro. Secondo le testimonianze dei cittadini, scesi in strada, i frammenti sono di alcuni centimetri, il più grande dei quali misura tra i 5 e i 10 cm.

I danni maggiori sono stati riscontrati sulle auto parcheggiate: i pezzi dell’aereo hanno infatti colpito e, in alcuni casi distrutto, i vetri delle vetture.

I 298 passeggeri a bordo del volo in questione, diretto a Los Angeles, che non si sono accorti di nulla, hanno passato la notte in albergo. Nelle prossime ore saranno imbarcati su un altro aereo.

(Il Faro online)

Più informazioni su