Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Sergio Ierace lascia la Polizia Locale di Ardea: l’addio del Comandante

Ierace: "Ringrazio le istituzioni e chiedo ai cittadini tutti di rispettare questa splendida città e questo litorale. Si conclude così il mio servizio"

Ardea – “Dal primo marzo sarò operativo presso il Comune di Roma. Si conclude così il mio servizio alla Cittadinanza di Ardea”. Con queste parole il Comandante della Polizia Locale di Ardea, Sergio Ierace, dice addio al comune rutulo.

“Ho cercato senza riserve e con la massima dedizione di soddisfare la richiesta di legalità – prosegue Ierace – proveniente dai cittadini con cui ho avuto sempre un aperto confronti e dialogo, cittadini che rendono unico questo Comune. In questo percorso ho avuto la fortuna di essere al comando di un Corpo di Polizia Locale composto da professionisti preparati ed amanti del loro lavoro e, soprattutto, attenti alle esigenze dei cittadini.

Sergio Ierace

Insieme abbiamo affrontato il Covid facendo scelte a volte difficili e sofferte, raggiungendo risultati impensabili, anche grazie alla collaborazione dei cittadini. Abbiamo fatto tanto in pochissimo tempo, dirimendo situazioni a volte molto complicate. Non ci siamo mai risparmiati rispondendo sempre ai cittadini con tutte le nostre forze.

Sono stato sempre seguito nella diverse azioni – aggiunge Ierace – sul territorio ponendomi al fianco delle Istituzioni per l’affermazione della legalità e della sicurezza, intervenendo su tutto ciò che veniva segnalato, lavorando spesso su deleghe della Procura della Repubblica di Velletri a cui va il mio ringraziamento per la fiducia riposta negli oltre quattro anni di lavoro svolto sotto la Sua giurisdizione e direzione, sperando che vi sia ancora occasione di lavorare per i diversi e validi magistrati impegnati su questo difficile territorio complesso e pieno di problematiche ataviche ben strutturate.

Ringrazio le altre Istituzioni quali i Carabinieri Compagnia di Anzio, Tenenza dei Carabinieri di Ardea, Stazione dei Carabinieri di Tor San Lorenzo, Guardia di Finanza Compagnia di Nettuno e Compagnia di Pomezia, Commissariato di PS di Anzio, Capitaneria di Porto di Anzio e Ufficio Locale Marittimo di Torvaianica, nonché tutti i colleghi che in divisa lavorano seriamente sul territorio; la Asl Roma 6, la Protezione Civile Gruppo Airone, tutti i volontari con le diverse associazioni e la Croce Rossa Italiana coordinamento di Ardea. Grazie di cuore”.

“Ad ogni Agente va il mio saluto – conclude – ed il ringraziamento per aver reso possibile l’avvio di un progetto di Sicurezza Urbana Integrata solido che, se portato a compimento, potrà essere apprezzato da ogni cittadino in futuro. Chiedo ai cittadini tutti di rispettare questa splendida città e questo litorale, dalle infinite potenzialità troppo spesso soffocate da inspiegabili e sommersi interessi”.
Il Faro online –Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ardea
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ardea