Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

La 4×100 olimpica ‘passa il testimone’ a Mattarella: un dono di unità nazionale foto

Patta, Jacobs, Desalu e Tortu regalano al Presidente della Repubblica il ‘bastone’ passato tra loro durante la finale olimpica

Roma – Non solo il Tricolore riconsegnato con le firme di tutti i medagliati di Tokyo, ma anche uno speciale cimelio che ha portato all’Italia sportiva e all’intera nazione grande orgoglio. Sul palco dei giardini del Quirinale, accanto al presidente Mattarella, anche la 4×100 olimpica di atletica. Il team ha vinto l’oro storico siglando anche il record italiano con 37”50 sul traguardo.

Lorenzo Patta, Marcell Jacobs, oro olimpico nei 100 metri, Fausto Desalu e Filippo Tortu (in perfetto ordine olimpico) hanno consegnato a Mattarella il testimone della vittoria alle Olimpiadi. Il piccolo bastone che gli azzurri si sono passati, durante la gara della staffetta. Un testimone “custode dell’unità nazionale”. Nel giorno in cui l’Italia Team olimpica e paralimpica è stata festeggiata al Governo Italiano e dallo stesso Presidente della Repubblica, il dono ha un significato particolare. Tortu ha offerto il testimone a Mattarella. Anche sul palco gli azzurri lo hanno passato di mano a mano, come in finale a Tokyo, fino a Mattarella.

(foto@Colombo/Fidal)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport