Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

La delusione di Djokovic è la gioia di Caruso: l’azzurro giocherà l’Australian Open

Il tennista italiano sostituisce il serbo. Per lui è la sesta volta nel torneo

Più informazioni su

La rinuncia coatta di Djokovic di non poter giocare gli Australian Open (leggi qui) apre le porte sul torneo, a un tennista italiano. Secondo i regolamenti c’è possibilità di sostituire un giocatore.

Lo farà Salvatore Caruso e andrà ad aumentare la ‘truppa azzurra’ in competizione, numero 150 al mondo. E’ stato ripescato in tabellone ed è di Avola. Era posizionato nello slot di Nole e affronterà lui il serbo Miomir Kecmanovic, numero 78 in Atp. Quest’ultimo è alla quinta presenza all’Australian Open.

Tra i due c’è solo un precedente, giocato agli ottavi del Great Ocean Road Open proprio a Melbourne, lo scorso anno. per Caruso invece è la sesta presenza in torneo e la quinta in tabellone principale, dove ha vinto una partita con lo svizzero Laaksonen nel 2021, prima della sconfitta nelle polemiche con Fognini.

Seguito da quasi 18 mila fan su Instragram, l’azzurro festeggia semplicemente scrivendo il nome del torneo, sotto una sua foto postata sui social: “Non ho seguito molto la vicenda Djokovic, sono qui per giocare a tennis. Diciamo che sono diventato il lucky loser più famoso della storia…”. Ha detto a SkySport il tennista e ha proseguito: “Onestamente fra tennisti non si è parlato troppo della vicenda Nole. Qui ci giochiamo uno Slam e siamo concentrati sul nostro lavoro – ha aggiunto – Per lui è una brutta botta, ma è un grandissimo campione e credo che col tempo troverà la forza per superare anche questo momento di difficoltà”.

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Salvatore Caruso (@sabbocaruso)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

Più informazioni su