Seguici su

Cerca nel sito

Eyof 2022, gli azzurrini trionfano: nella seconda giornata arrivano sei ori

Sette medaglie fino a questo punto della competizione. Oggi le altre gare

Più informazioni su

Nella seconda giornata di gare, arrivano i primi ori dell’Italia Team agli EYOF di Banská Bystrica 2022. A firmare il primo è Ilaria Finestrone, nel judo. L’azzurra in gara in Slovacchia nei -48kg, ha superato in finale l’azera Aliyeva, vincendo per ippon dopo aver controllato sin dall’inizio il match. Nel suo percorso verso l’oro, la judoka italiana era passata al secondo turno grazie alla posizione nel seed che le aveva garantito un bye e, dopo aver sconfitto la georgiana Rodonaia, aveva superato in semifinale la turca Boga. Sconfitto, invece, nella finale per il bronzo dei -60 kg, Manuel Parlati.

Eyof 2022 – foto coni.it

Il secondo oro di giornata arriva invece dall’atletica e lo porta in dote Latena Cervone nei 1500 metri. L’azzurro si è imposto in 4:02.30 sull’ungherese Albert Szirbek (4:02.69) e l’irlandese Sean Cronin (4:02.81).

In mattinata, sempre dall’atletica, ma nel getto del peso, è arrivata la medaglia d’argento con Marco Nardocci. Il giovane azzurro ha fatto registrare la misura di 16,55 metri al primo lancio terminando in testa il round di qualificazione ma è stato superato nei lanci di finale dallo spagnolo Capdevilla Llorens capace di raggiungere i 16,67 metri. Terzo, con 15,93, il rumeno Denis Cutcovetchi.

Eyof 2022 – foto coni.it

Arrivano, invece, dalla sessione serale del nuoto gli ori di Alice Dimaggio, Filippo Bertoni e della 4×100 stile libero mista. Dimaggio nei 200 farfalla ha fermato il cronometro sul tempo di 2’12″80, 2″91 meglio della rappresentante della Turchia Belis Sakar. Terza Virag Zambo per l’Ungheria (2’17″20). Bertoni, alla seconda medaglia dopo l’argwntondi ieri, ha nuotato i 1500 stile libero in 15’21″31. Secondo il turco Albayrak (15’22″28), terzo l’ungherese Kovacs-Seres (15’29″36). Il quartetto misto Ragaini Alessandro, Passafaro Davide, Marconi Sara Paolina, Procaccini Valentina ha avuto la meglio su Lituania e Germania. Medaglie d’argento per Daniele del Signore nei 100 dorso e per Valentina Procaccini nei 400 stile libero.

Oro per la squadra maschile di ginnastica artistica nel concorso generale. Tommaso Brugnami, Davide Oppizzio e Riccardo Villa hanno ottenuto un punteggio di 158,750 terminato davanti a Gran Bretagna (158,550) e Svizzera (158,200). A livello individuale argento per Riccardo Villa.

Nel badminton importante successo per Simone Piccinin che, superando nella terza partita del girone di qualificazioni l’austriaco Pascal Cheng (testa di serie numero 2), ha guadagnato l’accesso al tabellone dei migliori sedici.Nel torneo di pallavolo, invece, secondo successo rotondo per la squadra maschile che ha superato la Germania e riscatto per le ragazze che battuto 3-0 la Slovenia. (coni.it)

Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

 

Più informazioni su