Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Tortu vs Jacobs, Freccia Gialloverde vince la sfida con 10.18: “Lavorerò sui particolari, per andare più veloce”

E’ il primatista italiano a prendersi la gara di Ferragosto dei 100 metri sul compagno di Nazionale Jacobs. L’atleta cremisi arriva in 10.23 sul finale

La Chaux des Fonds – Si attendeva il tempone in Svizzera. Le condizioni e la pista potevano far bene sperare. Ma Filippo è ugualmente soddisfatto. Nella sfida rovente di Ferragosto tra il primatista italiano dei 100 metri in carica e l’atleta delle Fiamme Oro Marcell Jacobs, capolista stagionale, è stato il primo ad avere la meglio.

Nella finale in cui entrambi si sono studiati e guardati con la coda dell’occhio, vicini di corsia, Tortu ha tagliato per primo il traguardo. In batteria quest’ultimo aveva registrato 10.16 nel finale, primo anche in qualifica. Jacobs aveva firmato invece 10.18, alle sue spalle.

Con lo stesso crono del suo compagno di Nazionale, l’atleta delle Fiamme Gialle si porta a casa il Meeting di La Chaux des Fonds e prosegue ad allenarsi, per migliorare tempi e scatto dallo start.

Lo spiega Filippo al termine della gara. Dopo l’abbraccio con Marcell, giunto quarto con 10.23, e le congratulazioni di quest’ultimo, Tortu ha detto ai microfoni degli organizzatori elvetici: “Tutto sommato non è andata malissimoha dichiarato – sto arrivando alla forma ideale”.

Per quanto riguarda il prosieguo della preparazione Freccia Gialloverde ha chiarito: “Un passo alla volta, proverò andare sempre più veloce. Mi aspetto di fare abbastanza bene la partenza, devo solo tornare agli allenamenti e concentrarmi sui particolari da migliorare, per fare un grande tempo”.

(Il Faro online)