Seguici su

Cerca nel sito

Rischio sanzioni Cio, Pancalli: “Seriamente preoccupato, impensabile partecipare alle Olimpiadi senza tricolore”

Si esprime il Presidente del Comitato Italiano Paralimpico in videoconferenza alla Camera dei Deputati

Roma – “Mi rendo conto della situazione, anche politica, che sta attraversando il Paese, ma non posso non esprimere preoccupazione relativamente al fatto che possano giungere sanzioni da parte del Cio e che possa essere richiesto all’Italia di partecipare senza bandiera e senza inno“. Così il presidente del Comitato italiano paralimpico Luca Pancalli, intervenendo in videoconferenza all’audizione presso le Commissioni riunite VII, VIII e IX della Camera dei Deputati, in riferimento all’autonomia del Coni e al rischio ‘warning’ da parte del Comitato Olimpico Internazionale in vista dell’Esecutivo del 27 gennaio prossimo.

Lo dico anche da ex atletaha specificato Pancalliè inimmaginabile per un atleta sognare la partecipazione a un’Olimpiade senza poter rappresentare il proprio Paese senza bandiera e inno“. (Ansa).