Seguici su

Cerca nel sito

Infernetto, realizzata la prima rotatoria su via Cilea

La nuova rotatoria, collocata all'incrocio con via Carl Orff, dovrebbe costringere gli automobilisti a rispettare il limite di velocità

Più informazioni su

Ostia – E’ stata realizzata nei giorni scorsi la prima delle due rotatorie promesse dall’Amministrazione municipale su via Francesco Cilea, all’Infernetto.

Pur non essendo ancora nella sua versione definitiva, la nuova rotatoria – collocata all’incrocio con via Carl Orff – dovrebbe costringere gli automobilisti a rispettare il limite di velocità (che è, attualmente, di 30 chilometri orari).

Nei prossimi mesi, poi – come annunciato dal consigliere capitolino Paolo Ferrara a marzo scorso (leggi qui) -, saranno realizzati anche un’altra rotatoria e degli attraversamenti pedonali rialzati.

Da anni gli abitanti dell’Infernetto chiedevano una riprogettazione della viabilità di via Cilea, considerata troppo pericolosa: una richiesta divenuta ancor più urgente all’indomani della tragica morte del giovane Mattia Roperto, falciato da un’auto mentre attraversava la strada con alcuni amici nel giugno 2020 (leggi qui).

In occasione del primo anniversario della scomparsa del 15enne, infatti, centinaia di cittadini si erano dati appuntamento proprio lì, dando vita ad un flash mob dedicato a tutte le vittime della strada (leggi qui).

“Il nostro intento – avevano raccontato i genitori di Mattia ai microfoni de ilfaroonline.it – è far riflettere tutti su quanto sia importante e determinante la sicurezza stradale nella nostra vita. Cerchiamo di diffondere il messaggio che quando succede qualcosa del genere non è un incidente, non è un qualcosa che accade per caso: succede, se vai a 90 chilometri orari su una strada in cui il limite è 30″.

Il Faro online (Foto © Infernetto Attivo AdQ) – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio

 

Più informazioni su