Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Delega al litorale, Gualtieri rassicura Ostia: “Così il mare torna fra le priorità di Roma”

Il ritorno della delicata delega nelle mani del Sindaco, sostiene Gualtieri, "non deve essere inteso come un depotenziamento del Municipio X"

Ostia – Il ritorno della delega al Litorale nelle mani del Sindaco di Roma (leggi qui) non equivarrà ad un depotenziamento del Municipio X, ma servirà a rimettere il mare di Ostia in cima alle priorità del Campidoglio.

A sostenerlo è Roberto Gualtieri, oggi a Ostia per partecipare all’incontro organizzato dal sindacato Uil dedicato al Pnrr, alla sicurezza sul lavoro e alla legalità. “Il Municipio X – spiega il Sindaco della Capitale ai microfoni de ilfaroonline.itgodrà di un’autonomia rafforzata in molti ambiti, e con l’assessore Catarci stiamo già lavorando al decentramento”.

“Si tratta di una volontà condivisa dal presidente Mario Falconi e dalla sua giunta, e lavoreremo in strettissima collaborazione”, chiarisce Gualtieri. Il fatto che la delega al Litorale sarà assunta dal Sindaco, quindi, “non deve essere percepito come una riduzione dei poteri del Municipio, ma come un far tornare questo tema, il tema del mare, una priorità per tutta la città di Roma”.

“Definiremo con gli operatori e con il territorio una strategia di rilancio del nostro mare – aggiunge -: sviluppo, innovazione e ambiente saranno le nostre parole d’ordine. Il Pnrr è un’opportunità straordinaria, e Roma deve tornare a considerare il mare come una grande risorsa su cui investire“.

Adesso la situazione è complessa“, spiega il Sindaco, riferendosi alla sentenza del Consiglio di Stato che ha vietato le proroghe delle concessioni balneari oltre il 31 dicembre 2021 (leggi qui) e alla conseguente sospensione, decisa da Falconi, dei bandi di affidamento di 46 stabilimenti e chioschi di Ostia (leggi qui). “Da questo punto di vista, stiamo osservando anche quello che farà il governo. Sicuramente ci sarà molto da lavorare anche su questo fronte”.

A proposito della Roma-Lido, poi, Gualtieri ha sottolineato che il Campidoglio “farà di tutto perché vengano rispettate le tabelle di marcia del progetto Metromare (leggi qui). Chiaramente – ha sottolineato – si tratta di una struttura che richiede del tempo per essere realizzata, e purtroppo non abbiamo la bacchetta magica. Ma ci impegneremo perché a partire dal 2023 ci sia finalmente un degno collegamento” fra Ostia e il centro della città.

Inoltre, ha annunciato il Sindaco nel corso del suo intervento sul palco, grazie ai fondi in arrivo dall’Europa sarà possibile provvedere alla manutenzione straordinaria di numerosi plessi scolastici di Ostia e del Municipio X, fra cui l’istituto Faraday e l’Anco Marzio: “Si tratta solo di alcuni esempi – ha spiegato -, ma saranno moltissimi gli edifici scolastici di questo territorio e del resto della città che, grazie alle risorse europee, saranno finalmente migliorati”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio