Seguici su

Cerca nel sito

Scherma Under 17, bronzo mondiale nella spada per Mastromarino foto

Gara lunghissima per il pistoiese che infila vittorie fino in semifinale. Cristofoletto si ferma ai 32

Più informazioni su

Dubai – L’ottava giornata dei Mondiali Giovani e Cadetti Dubai 2022 porta all’Italia l’ottava medaglia della sua spedizione con il bronzo arrivato dalla gara di spada maschile under 17 grazie a Fabio Mastromarino.

Il pistoiese ha affrontato una gara lunghissima, iniziata dal tabellone dei 128 con la vittoria contro il danese Tobias Anon Redlich 15-9. Sono poi arrivati i successi contro i polacchi Pawel Klytta (15-6) e Ireneusz Filek (15-8). Nei 16 l’assalto più difficile contro il turco Murat Meric, che è sempre stato in vantaggio anche fino all’11-7, quando poi l’azzurro ha iniziato a recuperare e si è imposto col punteggio di 15-14.

Fabio Mastromarino (foto@TeamBizzi)

Del tutto diverso è stato l’andamento dei quarti in cui Mastromarino si è subito portato in vantaggio contro il canadese Nicholas Zhang e ha conquistato l’accesso in semifinale per 15-12. Qui ha incontrato l’israeliano Alon Sarid e, dopo avere mantenuto la parità per metà match, si è poi arreso all’avversario sul 15-11. Terzo gradino del podio dunque per l’atleta della Scherma Pistoia, che era stato convocato inizialmente solo come riserva in Italia e che è stato poi chiamato a partecipare alla prova individuale iridata dopo l’infortunio di Matteo Galassi.

Stop ai 32 per Giacomo Patrick Pietrobelli: il bergamasco nei 64 ha vinto 15-11 l’assalto contro l’uzbeko Meyirkhan Timurov, ma ha poi ceduto al kazako Georgiy Tinnikov sul 15-13. Il terzo azzurro in gara oggi, Jacopo Rizzi, è uscito nei 64, battuto 15-8 dal francese Matteo Lesponne Denis.

Nella prova individuale femminile di spada Cadette le azzurre Allegra Cristofoletto ed Eleonora Orso si sono fermate al tabellone dei 32. La portacolori della Scherma Treviso aveva avuto la meglio nei 64 sull’azera Nazila Rahimova 15-12 e poi è stata eliminata 13-12 dall’americana Sarah Gu. La vercellese, invece, dopo un parziale di 6 vittorie su 6 ai gironi, aveva battuto 15-10 la svedese Elsa Cederlund, prima di essere sconfitta 15-14 dall’ucraina Emily Conrad. Out nei 64 Elisa Treglia, superata 15-13 dalla turca Kayra Naz Ozcan. (foto@TeamBizzi)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Più informazioni su