Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Gli Europei di karate a maggio in Croazia, Espinos: “Segno di unità del nostro mondo”

Riparte il karate con i suoi tornei continentali. In sicurezza e con i protocolli già pronti e comunicati

Più informazioni su

I Campionati Europei 2021 sono all’orizzonte e la European Karate Federation ha diramato il bollettino ufficiale dell’evento che si terrà a Porec, in Croazia, dal 19 al 23 maggio. Il torneo continentale, oltre a celebrare i campioni d’Europa, è un tassello fondamentale nel cammino verso le Olimpiadi della prossima estate. È infatti l’ultima opportunità per i karateka azzurri per qualificarsi ai Giochi Olimpici prima del Torneo di Qualificazione Olimpica di giugno.

Organizzato nel centro sportivo Zatika di Porec, l’importante torneo è stato organizzato dalla Unione Croata di Karate e dalla EKF. Il bollettino ufficiale con tutte le informazioni generali, comprese le contromisure al Covid-19, è pubblicato sui siti web della EKF e della WKF, oltre che sul micro-sito dedicato appositamente ai Campionati EKF Senior 2021.

Questo evento sarà una celebrazione dell’unità del nostro sport e una commemorazione della nostra forza di prevalere anche nelle circostanze più difficili”, ha affermato il presidente EKF e WKF Antonio Espinós.

È stata invece rinviata la Karate 1 Youth League. Inizialmente prevista per maggio, la competizione che darà il via alla serie di competizioni internazionali per i più giovani è stata riprogrammata dal 4 al 6 giugno. La città ospitante resterà Limassol (Cipro), nonostante l’evento stesso preveda tappe anche a Porec (Cro), Istanbul (Tur) e Venezia (Ita).

Infine, anche la Mediterranean Karate Championships, prevista per marzo 2021, è stata riprogrammata a ottobre, dal 22 al 24. (fonte(foto@fijlkam.it)

Più informazioni su