Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Atleti paralimpici nei Gruppi Sportivi Militari: il 30 aprile la riunione al Cip

Saranno decise le disposizioni normative con cui gli atleti accederanno alle squadre militari, come indicato dalla riforma dello sport

Roma – Il presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli incontrerà venerdì 30 aprile alle ore 12 i rappresentanti delle forze armate e dei corpi dello Stato presso la sede del Cip. Oggetto del confronto, le disposizioni della norma che prevede l’ingresso delle atlete e degli atleti paralimpici all’interno dei Gruppi Sportivi Militari e dei Corpi dello Stato, a partire dai criteri per l’accesso a questo percorso.

“Si tratta della seconda riunione di un gruppo di lavoro che abbiamo spontaneamente creato per guidare, possibilmente con sensibilità e intelligenza, la messa a terra di una norma che rappresenta una svolta epocale per il mondo paralimpico – spiega Pancalli in una nota – diverse sono le peculiarità del nostro movimento sportivo, già poste sul tavolo sin dalla prima riunione, che meritano attenzione e delle quali occorre tener conto affinché non si vanifichi il fine della legge. Tra i temi c’è anche quello del limite di età per poter accedere ai Gruppi sportivi militari e dello Stato. Ringrazio tutti i rappresentanti dei Gruppi sportivi per la disponibilità a proseguire questo percorso di confronto e di condivisione”. (Ansa).

(foto@Mantovani)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport