Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Europei di nuoto 2022: a Ostia le gare di fondo in mare, con Paltrinieri

Non svelata ancora la location dei tuffi dalle grandi altezze. Attesi oltre 100 mila spettatori negli impianti

Ostia – Sale l’attesa a Roma per i prossimi Europei di nuoto e di discipline acquatiche. Sono state decise le location delle gare. Ostia ospiterà il nuoto in acque libere e i tifosi lidensi, con pubblico anche da tutto il mondo, potranno vedere dal vivo Gregorio Paltrinieri e compagni, contendere le medaglie ai grandi avversari della disciplina.

Torna Greg a Ostia, nella città che l’ha visto nascere campione olimpico dei 1500 e pluricampione della specialità. Stavolta Paltrinieri mostrerà talento e determinazione nelle acque marine antistanti Ostia. Non è stato svelato ancora tuttavia il luogo che vedrà protagonisti i tuffi dalle grandi altezze. Si attende probabilmente uno sfondo storico e monumentale suggestivo a Roma. La Nazionale di nuoto ha nelle sue fila un grande Alessandro De Rose, che vinse il bronzo mondiale a Budapest nel 2017.

Intanto la Federnuoto fa sapere che la Rai sarà Host Broadcaster e si farà strumento del segnale delle altre televisioni mondiali, che manderanno le immagini dell’Europeo in tutto il mondo.

Sul sito ufficiale della Federnuoto si indica: “Attesi nella Capitale circa 1500 atleti provenienti da 50 paesi che prenderanno parte alle 77 competizioni per 231 medaglie. Previsti 100.000 spettatori sulle tribune degli impianti coinvolti: lo Stadio del Nuoto del Foro Italico per nuoto in corsia e tuffi, lo Stadio Pietrangeli per il nuoto sincronizzato, un luogo strategico della città che sveleremo a breve per i tuffi dalle grandi altezze e il lungomare di Ostia per il nuoto in acque libere. La manifestazione tornerà a Roma dopo 39 anni e i campionati mondiali del 1994 e 2009 che hanno reso memorabili le imprese del Settebello e di Federica Pellegrini, oltre ad aver lasciato ai cittadini un’eredità impiantistica fondamentale per alimentare la crescita esponenziale dei praticanti”.

(foto@DeepBlueMedia)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport