Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Luca De Aliprandini argento a Cortina: “Non ci posso credere.. sono felicissimo!”

Emozionatissimo al traguardo il vicecampione mondiale di slalom. Per l’Italia arriva la seconda medaglia ai Mondiali di sci

Cortina – Parte veloce dal cancelletto di partenza Luca e sfreccia sulla neve in uno slalom duro e complicato. Una seconda manche diversa rispetto alla prima ai Mondiali di sci a Cortina, in cui l’atleta azzurro si era piazzato al primo posto. Prosegue tuttavia la giornata positiva per l’Italia nella gara maschile e allora De Aliprandini, come non si aspettava, si prende l’argento. Quello mondiale. nel Mondiale di casa  a Cortina.

Secondo posto a + 63 centesimi, dietro all’austriaco Mathieus Faivre. Felicissimo Luca e non ci crede neanche lui. Né sul podio, né ai microfoni di Raisport. La storia del ‘brutto anatroccolo’, come lui stesso dichiara, che diventa una favola. Il lavoro ripaga sempre e ringrazia tutti coloro che lo hanno aiutato. Dagli allenatori, alla sua famiglia e probabilmente anche a se stesso: “Non so cosa dire, emozionatissimo. E’ incredibilesottolinea l’atleta delle Fiamme Gialleera un tabù pesante la lontananza dal podio. Era difficile, durissima oggi in gara. Ho cercato di mettere in pratica consigli e tecnica, con il buio e segni non è facile. Mentre scendevo, non ho capito che il tempo era buono, come nella prima manche. Era andato tutto liscio con il sole e la seconda manche invece segnata, tosta. E’ un sogno, un Mondiale in  casa. Quando sono arrivato al traguardo ero secondo.. a momenti non riuscivo neanche a stare in piedi. E’ la storia del brutto anatroccolo, alla fine il lavoro è stato ripagato. Grazie a chi mi ha aiutato”.

Quella di Luca è la seconda medaglia italiana ai Mondiali di Cortina, dopo quella di Marta Bassino nel parallelo gigante (leggi qui). Un bellissimo alloro quello del vicecampione mondiale di slalom, accolto dalla bellezza  delle Tofane intorno e dalla sua incredulità. Le favole hanno sempre un lieto fine.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport