Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Viviana Bottaro prepara l’esordio alle Olimpiadi: “Tanto cuore”

L’atleta della Nazionale di karate, prima a strappare il pass, in raduno a Ostia in vista degli Europei e dei Giochi

Più informazioni su

Ostia – E’ stata la prima azzurra del karate senior a qualificarsi per le Olimpiadi. Nuove per il karate. Una competizione di esordio a Tokyo per l’arte marziale, tra le più praticate al mondo. Viviana Bottaro è perfetta nel suo kata e anche nel suo allenamento di preparazione al prossimo evento a cinque cerchi.

Il tempo stringe per gli azzurri dell’Italia Team. E mentre gli atleti si giocano le ultime carte disponibili, non solo nello stesso karate, ma anche negli altri sport, la Bottaro si allena senza sosta. E’ una colonna della Nazionale Viviana. Concentrata, dolce ma anche agguerrita. E’ l’identikit perfetto di una ragazza che con eleganza sale sul tatami e con la rabbia agonistica si prende le medaglie, che si appresta ad esordire alle sue prime Olimpiadi, insieme allo sport che pratica. Una donna pronta a dare il meglio per onorare il suo Paese, in un evento condizionato dal Covid, ma pur sempre una Olimpiade.

La plurimedagliata azzurra, che in questi giorni è in raduno con la Nazionale Italiana al Centro Olimpico Matteo Pellicone di Ostia in preparazione per gli Europei in Croazia, vanta un palmares sconfinato di medaglie. Ha iniziato con la squadra femminile delle Fiamme Oro e dell’Italia, il suo cammino nei successi internazionali, poi ha proseguito da sola il percorso nei diversi kata presentati ai Mondiali e agli Europei targati World Karate Federation. Si è qualificata nel febbraio del 2020. Scoppiava allora la pandemia da Covid e faceva slittare i Giochi di un anno. Ha saputo attendere Viviana, come i suoi compagni di Nazionale e come gli atleti dell’Italia Team. 240 azzurri pronti a sbarcare a Tokyo, con il ‘fuoco sacro nel cuore’. E ‘tanto cuore’ ci sta mettendo l’azzurra come scrive sulle sue pagine ufficiali social. Su Facebook posta un video dei suoi allenamenti e sottolinea ‘tanto cuore’. Passione, determinazione e gioia di praticare uno sport in cui è diventata una delle migliori al mondo.

Tre volte campionessa europea, di cui una volta nella specialità individuale, 10 volte argento e sei bronzi continentali conquistati. Vicecampionessa mondiale, con il sogno di salire sul podio olimpico. E’ stata la prima a strappare il pass per Tokyo. La prima donna tra le altre atlete e sinora l’unica (in attesa degli Europei e del Torneo di Qualificazione Olimpica di giugno a Parigi). Viviana sorride e punta il podio.

(foto@fijlkam)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

Più informazioni su