Seguici su

Cerca nel sito

Tokyo 2020, Antonella Palmisano accolta da una grande festa a Dragona

La campionessa olimpica di marcia ieri sera è sbarcata a Fiumicino ed è tornata nel quartiere del X Municipio di Roma dove vive

Tokyo – Sono stati accolti da una grandiosa festa di accoglienza i medagliati azzurri dell’atletica a Fiumicino. Gli ori di Tokyo portati al collo da Antonella Palmisano e Filippo Tortu hanno brillato sulle divise delle Fiamme Gialle degli atleti. Felici e raggianti. E insieme per tornare a casa e incontrare di nuovo amici e parenti.

Cori, applausi e poi abbracci. Antonella ha vinto l’oro nella 20 km di marcia e per la prima volta nella storia delle Fiamme Gialle una donna della disciplina sale sul gradino più alto del podio alle Olimpiadi. Filippo ha conquistato lo storico oro nella velocissima staffetta 4×100 maschile in pista, tagliando il traguardo in 8.84. Incredibile tempo registrato. Con loro sono tornati anche Massimo Stano, atleta delle Fiamme Oro e campione olimpico nella classe maschile della 20 km, Fausto Desalu oro nella 4×100 e Lorenzo Patta, giovanissimo e già campione olimpico nella stessa impresa di Filippo e Fausto. Questi ultimi due hanno proseguito il viaggio verso le rispettive residenze, come ha fatto anche Filippo, anch’essi atleti delle Fiamme Gialle. Antonella invece è rimasta a Roma ed è tornata a Dragona dove abita. E lì la festa è proseguita. Accompagnata dalle Fiamme Gialle e dal gruppo del settore giovanile della squadra gialloverde, guidata da Lorenzo Dessi coach e marito della Palmisano, Andrea Ceccarelli direttore tecnico, Claudio Licciardello allenatore dei velocisti, insieme al Comandante Vincenzo Parrinello.

Il canto dell’inno davanti al cancello della sua villetta, buffet italiano e applausi. Antonella felicissima di essere accolta e festeggiata dal suo quartiere e dai vicini. E dopo la paura di aver perso la medaglia e poi la gioia di averla ritrovata sotto la mascherina, accanto alla valigia del viaggio verso casa.

(foto@Colombo/Fidal)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport