Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

L’Italia fuori dalla Coppa Davis a testa alta, Volandri: “Orgoglioso dei ragazzi”

Il capitano degli azzurri e coach del team: “Primo mattoncino per un futuro straordinario”

Torino – “Sono orgoglioso del mio team, perché i ragazzi hanno dato tutto. Abbiamo provato a vincerla, al termine di una settimana difficile”.

Filippo Volandri chiude nella notte di Torino l’avventura azzurra in Coppa Davis.

“Tutte le squadre che abbiamo trovato questa settimana a Torino hanno un doppio eccezionale – il commento del capitano dell’Italia alla sconfitta di Fognini-Sinner, decisiva contro la Croazia – Compresi i croati, che sono addirittura numeri 1 al mondo. Per cercare di essere tranquilli dovevamo portare a casa entrambi i singolari, e questo inevitabilmente creava tensione.

Proprio questo è accaduto a Lorenzo Sonego”. “Come prima esperienza da capitano, posso solo essere orgoglioso di tutti loro – la conclusione di Volandri – Abbiamo messo un primo mattoncino di qualcosa di importante che costruiremo nel tempo”. (Ansa).

(foto@Federtennis/Facebook)

Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport