Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Europei di atletica, Tamberi vola a 2,35 e mette l’argento al collo

Un secondo posto in chiaro scuro per l’azzurro agli Indoor. Prova tre volte il 2,37, ma a vincere è Maksim Nedasekau

Più informazioni su

Torun – Gianmarco Tamberi si mette l’argento al collo, ma con dolore. Voleva l’oro Gimbo agli Europei Indoor di Torun. Centra un bellissimo 2,35 e non va oltre nel salto in alto. Ci prova a fare 2,37, la misura del primo posto, ma per tre salti non riesce. Batte le mani al termine di una perfetta e comunque entusiasmante gara personale. Il 2,35 gli conferma la misura conquistata agli Assoluti di Ancona, ma non gli consegna l’alloro che desiderava.

Chiede incitamento e applausi ai suoi compagni sugli spalti, in un palazzetto al chiuso senza pubblico, prima di chiudere la manifestazione. Ma il terzo salto dei 2,37 è nullo. E’ un rientro importante, dopo il periodo di stop dovuto al Covid negli eventi internazionali.

Resta in forma Tamberi e pronto a volare a Tokyo per riscattare il destino che l’aveva fermato con un infortunio nel 2016. E forse anche per prendersi la rivincita per la gara di oggi. Una competizione eccellente e con protagonisti che Tamberi ritroverà alle Olimpiadi. Un esame a Cinque Cerchi probabilmente quello di Torun, che Gianmarco vorrà terminare in un altro modo. E conquistare in Giappone la lode.

(foto@Colombo/Fidal)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

 

Più informazioni su