Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Sci di fondo, Pellegrino: “Difenderò il terzo posto in Coppa del Mondo”

In pista domani e domenica nella tecnica classica l’Italia. L’atleta delle Fiamme Oro crede nel successo

Più informazioni su

La Coppa del Mondo di sci di fondo è decisa sia a livello maschile che a livello femminile alla vigilia delle ultime due gare in Engadina, dove si disputano sabato 13 marzo una 15 km in tecnica classica maschile e una 10 km in tecnica classica femminile, seguite domenica 14 marzo da una 50 km a tecnica libera maschile una 30 km in tecnica libera femminile.

Qualche motivo di interesse c’è per la squadra italiana nella classifica generale maschile, in cui Federico Pellegrino è chiamato a difendere la terza posizione con 613 punti dietro agli irraggiungibili Alexander Bolshunov con 1613 punti e Ivan Yakimushkin con 774 punti dagli attacchi di Maurice Manificat (588), Andrey Melnichenko (586) ed Evgeniy Belov (586) che lo tallonano da vicino.

Il campione valdostano è deciso però a vendere cara la pelle: “Per come sono state riformulate le ultime date passando da una sprint a una 15 km mass start e da una 50 km a cronometro a una 50 km ad inseguimento, l’obiettivo diventa abbastanza arduospiega Pellegrino -. Però sono due gare sull’uomo, cercherò di rimanere più agganciato possibile ai miei avversari diretti, sperando che l’alta quota (circa 1800 metri di altitudine, ndr) mi possa favorire, anche se si tratta di gare sulla distanza. Le sensazioni sono discrete anche se siamo alle battute finali della stagione, cominciamo ad affrontare sabato con il giusto spirito, poi pensermeo a domenica che non sarà certamente una passeggiata”. Oltre a Pellegrino, saranno della partita, Francesco De Fabiani, Giandomenico Salvadori, Stefano Gardener, Caterina Ganz, Anna Comarella e Francesca Franchi. (fisi.org)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

Più informazioni su