Seguici su

Cerca nel sito

Tennis, Berrettini: “Non so quando rientro e se andrò al Roland Garros”

Il tennista è in recupero dall’intervento alla mano destra. Sottolinea: “Essere riconosciuto è un piacere”

Più informazioni su

Milano – La riabilitazione al mignolo della mano destra operata a fine marzo “procede secondo i programmi” ma Matteo Berrettini non sa ancora rivelare quando rientrerà.

“Non ho ancora deciso se parteciperò al Roland Garros – spiega durante un evento nella sede milanese della RedBull – che al momento è più no che sì, altrimenti passerò direttamente ai tornei sull’erba.

Non voglio prendere rischi. Wimbledon? L’anno scorso ho preso il palo perdendo in finale, la prossima volta spero di segnare”. Berrettini ammette di non aver passato un “momento facile” dopo l’infortunio, anche per aver dovuto rinunciare ai tornei di casa – Montecarlo e Roma – ma è determinato a trasformarlo in “cattiveria agonistica”: “Ho sempre sentito una spinta più forte dopo una sconfitta, forse per la voglia di rivalsa che diventa uno stimolo. Per questo dopo i tanti infortuni sono sempre tornato più forte di prima”.

Berrettini nega di sentire il peso della fama, moltiplicata dalla sua partecipazione a Sanremo: “Non me la sarei mai aspettata, ma fa piacere essere riconosciuto. La notorietà va gestita ma non è mai stata un ingombro”. (Ansa). (foto@Federtennis/Facebook)

Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Più informazioni su