Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Masters 1000 Montecarlo, nove azzurri in campo: Sinner con Vinolas

Si apre oggi pomeriggio la competizione per l’Italia. In gara anche il campione in carica Fabio Fognini

Montecarlo – Via al Masters 1000 di Montecarlo, che porta in dote un montepremi di quasi 2 milioni e 100 di euro. Si sta disputando sulla terra rossa del Country Club di Montecarlo, nel Principato di Monaco, uno dei tornei di tennis più affascinanti d’Europa.

Quest’anno l’Italia ha una vera e propria invasione: sono nove i tennisti che parteciperanno alla competizione e già da oggi pomeriggio. Sarà Lorenzo Musetti ad aprire le danze grazie ad una ‘wild card’ e debutta contro il russo Aslan Karatsev, uno dei giocatori più forti del circuito Atp. Quest’ultimo ha vinto 13 volte in stagione e ha perso solo tre volte. Ha conquistato il torneo di Dubai e per Musetti è un esame importante. Il vincente del match se la vedrà con Stefano Tsitsipas.

Esordirà poi sulla terra rossa anche Salvatore Caruso, numero 89 dell’Atp. E’ stato promosso dalle qualificazioni e fa l’ingresso nel main draw affrontando il tennista di casa Lucas Catarina, numero 388.

Nel pomeriggio di oggi scenderà in  campo anche Marco Cecchinato, numero 92 del ranking mondialee affronta il tedesco Domink Koepfer, in una partita tra qualificati con nessun precedente. Thomas Fabbiano, proveniente dalle eliminatorie, gioca contro il polacco Hubert Hurkacz, vincitore a Miami al Masters 1000 battendo Sinner in finale.

Il campione in carica Fabio Fognini, numero 18 Atp e 15esima testa di serie, da il via alla difesa del titolo contro Miomir Kecmanovic: tra di loro non ci sono precedenti.

Nel tabellone principale ci sono  altri quattro azzurri. Jannik Sinner, numero 22 (l’ennesimo best ranking), alla prima partecipazione al torneo, giocherà al primo turno con lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas, numero 46 del ranking, semifinalista a Marbella, mai affrontato in carriera. Il vincente dell’incontro sarà l’avversario del numero uno del mondo Novak Djokovic.

Non sarà facile l’entrata in competizione per Lorenzo Sonego, fresco numero 28 dell’ATP dopo il secondo titolo al “Sardegna Open”. E’ stato sorteggiato al primo turno contro  Marton Fucsovics. Quest’ultimo è in vantaggio per 3-1 nel bilancio dei precedenti e si è aggiudicato entrambe le sfide disputate sulla terra con il tennista italiano, che a Montecarlo giocò i quarti di finale nel 2019. Il vincitore da questa sfida troverà al secondo turno “Sascha” Zverev.

Il quarto azzurro al Masters 1000 di Montecarlo è Stefano Travaglia. Affronta lo spagnolo Carreno Busta, 13esima testa di serie, reduce dal successo di Marbella: il 29enne di Barcellona ha vinto l’unico precedente, negli ottavi del challenger di Meknes nel 2014.

Ingresso in gara direttamente al secondo turno di Matteo Berrettini: il numero 10 del ranking aspetta il vincente del match tra lo spagnolo Alejandro Davidovich-Fokinae l’australiano Alex De Minaur, n.25 del ranking.

(foto@FederazioneItalianaTennisFacebook)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport